Revisione di cicatrici

Il termine ”revisione di una cicatrice” comprende un numero di trattamenti che vengono effettuati per rendere meno visibili cicatrici antiestetiche.  Le cicatrici si formano non solo dopo interventi chirurgici ma possono essere causate da incidenti di vario tipo, ustioni o infezioni.

Quando non si tratta di cicatrici patologiche come quelle cheloidee, è possibile riprogrammare un intervento che favorisca un corretto ed adeguato processo cicatriziale. É possibile effettuare l’asportazione chirurgica del tessuto cicatriziale camuffare la nuova cicatrice rendendola meno visibile o facendola cadere in prossimità delle naturali pieghe cutanee.

La revisione di una cicatrice deturpante ha un effetto positivo per la persona non solo per la sua apparenza, ma anche per il benessere psico sociale.

Revisione di cicatrici

In una buona parte dei casi questi interventi possono essere effettuati in anestesia locale e non interferiscono con le normali attività quotidiane. In alcuni casi si può raggiungere un risultato soddisfacente senza ricorrere al bisturi ma utilizzando particolari apparecchiature che producono un rimodellamento della vecchia cicatrice